5 luoghi particolari da visitare a Londra

5 luoghi particolari da visitare a Londra

Visitare luoghi strani e particolari, rappresenta spesso e volentieri, il pepe al turismo moderno e grazie ai tanti voli aerei low cost a disposizione, la cosa è ormai alla portata di tutti. L’Inghilterra con la sua storia e il suo fascino, abbonda di luoghi interessanti e grazie ai voli economici per Londra (città tra le più gotiche al mondo), possiamo visitare luoghi nella capitale capaci di rimanere impressi a lungo nella nostra memoria.

Jack the Ripper

I quartieri dell’East End londinese, per l’esattezza nei distretti di Spitalfields e Whitechapel, furono il teatro delle nefandezze di Jack the Ripper durante l’estate e l’autunno del 1888. Oggi è possibile prendere parte a visite guidate (di notte per aggiungere ancora più tensione) che conducono gli intrepidi turisti lungo tutte le stradine in cui furono commessi i delitti.

St Paul Cathedral

L’ingresso è particolarmente costoso, ma una volta dentro si potrà arrivare per il corridoio intorno alla cupola, con una spaventosa vista a strapiombo sulla chiesa e scalette da vertigine. La St Paul Cathedral presenta anche una cripta che conserva il monumento funebre dell’Ammiraglio Nelson ed il mausoleo del Duca di Wellington. Nella cripta inoltre potete ammirare modellini e plastici della cattedrale e di quelle precedenti.

Temple Church

E’ una chiesa medievale di Londra ubicata tra Fleet Street e il Tamigi, nella City. Questa chiesa è visitatissima dai turisti, per essere uno dei luoghi del Codice da Vinci di Dan Brown. Vengono infatti organizzati regolarmente degli incontri aperti al pubblico per parlare della storia e del significato di Temple Church.

Koko

Agli amanti della vita notturna, consigliamo questa discoteca realizzata da un teatro. Gli interni sono davvero incredibili, con luminose pareti rosse e molte piccole camere, una terrazza e un grande palco dal vivo in centro. Ci sono molti livelli all’interno, garantendo la possibilità di trovare un buon posto per vedere la band di turno.

HMS Belfast

In passato era una nave appartenente alla Royal Navy che partecipò allo sbarco in Normandia, ma quando finì la guerra, venne utilizzata nelle Nazioni unite e per servire la Marina. Adesso è un monumento alle battaglie navali della seconda guerra mondiale e nel 1971 venne nominato museo galleggiante aperto al pubblico sul Tamigi.

Quando si organizza un viaggio nella capitale inglese è bene inserire anche questi luoghi strani tra le cose da vedere a Londra, così da fare un percorso sia da turista classico che alternativo.